Turillo Anastasi va in pensione

Turillo Anastasi va in pensione

7 Novembre 2019 di: Nuccio Sciacca 0

Il pensionamento di un medico di solito fa notizia solo nell’ambito lavorativo dello stesso: l’ospedale, il distretto, l’ambulatorio specialistico, la casa di cura e così via. Ma oggi ad andare in quiescenza, termine arido usato nelle carte che accompagnano il fine carriera anche del medico, è Salvo Anastasi anzi Turillo. Il suo percorso di vita, professionale e non, è uno dei riferimenti di una città che convive tutt’oggi con l’indisciplina, l’illegalità, il malcostume e la maleducazione. La sua personalità ed il suo impegno sociale, a dispetto della sua statura fisica, ci hanno sempre sovrastato. Abbiamo pensato il contrario quando discutevamo con lui stando un po’ a disagio ed invece era lui che ci guardava dall’alto in basso forte di una integrità non facilmente raggiungibile. Quando il ruolo del medico e del volontario hanno iniziato a stargli stretti ha fatto politica ed è stato subito un successo perché la gente ha riconosciuto in lui l’incarnazione della politica e del politico che tutti abbiamo sempre desiderato: attento al territorio, socialmente impegnato e, soprattutto, pulito. E quindi non poteva andare diversamente… Tanti suoi commilitoni hanno occupato, o occupano ancora, posti di comando perché hanno fatto scelte che lui ha subito messo da parte prendendosi solo la soddisfazione di dire “se scendo in campo la gente è con me”. Grazie Turillo per quanto hai dato ai colleghi medici, ai volontari, ai pazienti, a tutti gli operatori sanitari, alla gente perbene ed anche quella …permale! Grazie ma non ti fermare, ci aspettiamo grandi cose da te e tu ce le saprai dare sorprendendoci ancora una volta.

Autore
Foto del profilo di Nuccio Sciacca

Nuccio Sciacca

Responsabile sezione News


Email: nucciosciacca@cataniamedica.it

Your email address will not be published. Required fields are marked *