Remuzzi il 17 Gennaio presenta il libro “La salute (non) è in vendita”

Remuzzi il 17 Gennaio presenta il libro “La salute (non) è in vendita”

13 Gennaio 2020 Redazione 0

Prima di sparare a zero sul Servizio Sanitario Nazionale fermatevi un attimo e pensate all’ultima persona cara che ha ricevuto le cure per il cancro, o fatto un trapianto di cuore o di fegato. È stata curata senza spendere nulla. A noi italiani sembra normale. Ma non è così. In molte parti del mondo – anche in paesi ricchi – avere in famiglia un malato può voler dire indebitarsi fino a perdere tutto. Ecco perché il Servizio Sanitario Nazionale è un bene preziosissimo che va difeso con forza da chi oggi vorrebbe smantellarlo favorendo l’intervento dei privati. L’appassionato pamphlet di uno dei medici più stimati e noti del nostro Paese: Giuseppe Remuzzi, che nel suo ultimo libro che verrà presentato il 17 Gennaio al Palazzo Centrale dell’Università di Catania alle ore 15, dal titolo “La salute (non) è in vendita” (Editori Laterza), affronta i principali problemi di questo sistema e fa proposte concrete per risolverli. A partire, per esempio, dalla chiusura dei piccoli ospedali, che non possono assicurare standard di cure adeguate, ma garantiscono occupazione e spesso sono il cespite economico più rilevante, considerando anche l’indotto, per una comunità relativamente piccola. Insomma, sottolinea Remuzzi, è ben difficile che un amministratore locale si faccia promotore di un’iniziativa di questo genere, quindi sarebbe più sensato che fossero altri a decidere in merito visti i risparmi e i guadagni in efficienza che si potrebbero ottenere.

Autore
Foto del profilo di Redazione

Redazione

Your email address will not be published. Required fields are marked *