Odontoiatria sociale, Sicilia laboratorio nazionale?

Odontoiatria sociale, Sicilia laboratorio nazionale?

24 Dicembre 2017 Gian Paolo Marcone 0

Anche quest’anno che volge al termine ha visto e registrato una grande ed eterogenea attività da parte della Commissione dell’Albo degli Odontoiatri dell’Ordine dei medici chirurghi ed Odontoiatri di Catania. Innanzitutto abbiamo approfondito le aree di nostro interesse come la formazione, da anni fiore all’occhiello dell’azione di questa CAO, attraverso la realizzazione del Settimo Congresso Nazionale Odontostomatologico del Mediterraneo che ha visto la presenza di relatori di fama internazionale. Significativa anche la realizzazione di corsi FAD tramite i quali diamo gratuitamente la possibilità a tutti gli odontoiatri catanesi di essere in regola con le norme Ministeriali in tema di ECM. Altro aspetto trattato dalla CAO è stato quello di favorire una sempre maggiore professionalità dell’Odontoiatra attraverso tavole rotonde su temi etici e deontologici con l’obiettivo di migliorare i comportamenti tra colleghi, nei rapporti con le istituzioni e soprattutto con i pazienti per raggiungere con una corretta e proficua alleanza terapeutica. Formazione e Professionalità sono i punti nodali su cui si fonda la Qualità della cura alla quale noi dobbiamo tendere e che dobbiamo costantemente ricercare, perché solo con professionisti eticamente e deontologicamente formati ed aggiornati, sia tecnicamente che tecnologicamente, le nostre prestazioni possono definirsi sicure per il paziente. Ma attenzione perché per noi odontoiatri la sicurezza per la salute del cittadino vuol dire anche lotta all’abusivismo Odontoiatrico ed a questo proposito una delle più recenti novità realizzata dalla CAO Nazionale è un Applicazione facile da scaricare gratuitamente sul cellulare che permette di verificare subito se il dentista sia o meno iscritto all’albo, Nel caso non dovesse così essere, cioè il sedicente odontoiatra non dovesse essere iscritto, il cittadino con un semplice click potrà segnalarlo alle autorità competenti. Ma parliamo anche di quelli che saranno gli obiettivi per il 2018: superare le criticità che si sono evidenziate, come ad esempio le pubblicità ingannevoli , non veritiere e sleali e le tariffe tendenti all’eccessivo ribasso. Queste ultime sono sempre di scarsa qualità nella prestazione d’opera intellettuale dei materiali e della sicurezza igienico-sanitaria. Abbiamo, infine, ripreso una proficua e fattiva collaborazione con l’Assessorato Regionale della Salute per poter prevedere un intervento serio, tale da sostenere un reale accesso alle cure odontoiatriche per tutti i cittadini ed in particolare intendiamo rivolgerci alle fasce più deboli. Se la sanità siciliana vorrà sviluppare un politica che comprenda anche la cosiddetta odontoiatria sociale, noi odontoiatri ci saremo!

Autore
Foto del profilo di Gian Paolo Marcone

Gian Paolo Marcone

Presidente della Commissione Odontoiatri di Catania. Consigliere Consulta Nazionale ENPAM per la Libera Professione


Email: marcone@cataniamedica.it

Your email address will not be published. Required fields are marked *