L’ex Procuratore Scalia revisionerà gli atti amministrativi dell’Ordine

L’ex Procuratore Scalia revisionerà gli atti amministrativi dell’Ordine

9 Gennaio 2019 Redazione 0

Prima seduta dell’anno per il nuovo consiglio dell’Ordine dei Medici-chirurghi ed Odontoiatri della provincia di Catania presieduto dal prof Diego Piazza. All’ordine del giorno gli esercizi di bilancio preventivo per l’anno appena iniziato ed il rinnovo di contratti in scadenza. Spicca però, tra gli argomenti messi in discussione, la proposta dello stesso Piazza, pienamente accolta dal Consiglio, di nominare l’ex Procuratore generale della Corte d’Appello di Catania, Salvatore Scalia, revisore dei principali atti amministrativi della precedente gestione ordinistica con particolare riferimento all’acquisto ed al relativo progetto di ristrutturazione di Villa Silvia. Questa, come si ricorderà, era stata destinata dal Consiglio scioltosi, non senza clamori, la scorsa estate, a diventare la nuova sede dell’Ordine, situata in Via Galermo 166. Duemila metri quadri coperti con un edificio stile Liberty ed un parco di oltre dodicimila metri quadri. “Il direttivo che si è insediato e che mi onoro di presiedere rappresenta quasi diecimila iscritti – sottolinea Piazza – abbiamo grandi responsabilità giuridiche ed etiche non solo nei loro confronti ma di tutta la popolazione di cui tuteliamo la salute, ed avere deciso, tra i primissimi provvedimenti, la designazione di Sua Eccellenza Scalia quale revisore di tutte le procedure amministrative e contabili di questo importante acquisto è la migliore prova che potevamo dare di rispetto della legalità e della massima trasparenza che, ribadisco, caratterizzerà tutto il percorso del mandato che ci è stato affidato da medici ed odontoiatri catanesi che ci hanno eletto”.

 

 

Autore
Foto del profilo di Redazione

Redazione

Your email address will not be published. Required fields are marked *