Crolla palazzina in Via Crispi, attivata emergenza al Garibaldi

Crolla palazzina in Via Crispi, attivata emergenza al Garibaldi

26 Febbraio 2017 di: Nuccio Sciacca 0

In seguito all’evento disastroso avvenuto stanotte in via Francesco Crispi a Catania, il dipartimento di emergenza dell’Arnas Garibaldi, diretto dal dott. Sergio Pintaudi, ha attivato immediatamente il protocollo per l’emergenza di massa, coordinando dalle ore 02.40 e fino alle 05.00 del mattino le relative attività di intervento per l’accesso dei feriti nelle strutture sanitarie del territorio. In questo contesto, una bambina di dieci mesi è stata trasferita nel reparto di rianimazione pediatrica dell’ospedale Garibadi di Nesima, diretto dal dott. Giuseppe Ferlazzo, per essere sottoposta alla relativa assistenza. La paziente presenta una frattura temporo-parietale sinistra con interessamento della rocca petrosa e con otorragia. A livello parenchimale encefalico inoltre sussistono due focolai contusivi emorragici non suscettibili di terapia chirurgica, ma solo di specifico controllo. Le lesioni contusive e le frattura rimangono stabili e a un primo controllo neurologico, dove è stato evidenziato peraltro un movimento spontaneo dei quattro arti e presenza dei riflessi. La piccola paziente è mantenuta in coma farmacologico di vigilanza e la prognosi è riservata.

Autore
Foto del profilo di Nuccio Sciacca

Nuccio Sciacca

Direttore responsabile


Email: nucciosciacca@cataniamedica.it

Your email address will not be published. Required fields are marked *