Biancavilla, meeting dell’ASP sul tema dell’integrazione

Biancavilla, meeting dell’ASP sul tema dell’integrazione

6 Maggio 2019 Redazione 0

“L’integrazione è prevenzione. Il ruolo dei Consultori” è il tema del convegno in programma domani, 7 maggio, a partire dalle ore 9.00, presso Villa delle Favare. L’appuntamento è organizzato dal Consultorio familiare di Biancavilla, con il patrocinio del Comune di Biancavilla e dell’Asp di Catania, con l’obiettivo di approfondire il tema dell’integrazione in ogni aspetto dell’attività consultoriale. Prevista la partecipazione del sindaco di Biancavilla, Antonio Bonanno, e del commissario straordinario dell’Asp di Catania, dr. Maurizio Lanza. Apriranno i lavori il dr. Angelo Tarascio, direttore del Dipartimento Materno-Infantile; il dr. Alessandro Sammartino, direttore dell’UOC Coordinamento territoriale Materno-Infantile; la dr.ssa Carmela Agnello, dirigente ginecologo del Consultorio di Biancavilla. Seguiranno i saluti delle autorità. Il programma prevede quindi cinque momenti di studio dedicati al tema dell’integrazione. Il dr. Vincenzo Ricceri, direttore del Dipartimento di Radiodiagnostica, e il dr. Renato Scillieri, direttore dell’UOC Malattie croniche e degenerative-Screening, interverranno sugli screening: mammografico, colon retto e cervico carcinoma. L’integrazione Ospedale-Territorio sarà sviluppata in una tavola rotonda che vedrà la partecipazione di medici ospedalieri, medici di medicina generale e pediatri di libera scelta. Sull’utilità dell’integrazione interverranno, invece, Flavia La Cava, presidente Fidapa Biancavilla; Rossella Di Stefano, presidente associazione “Ricominciare onlus”; Rosa Lanza e Elsa Sangiorgio, rappresentanti dell’Accademia Villa delle Favare; e gli studenti delle Scuole secondarie di primo e secondo grado del territorio. L’ultimo momento di studio in programma, alle ore 12.00, sarà rivolto al ruolo del Consultorio come Prevenzione, con gli interventi della dr.ssa Agnello, della dr.ssa Maria Antonella Germanà, dirigente psicologo del Consultorio di Biancavilla, e dell’infermiere Mariannina Leonardi, collaboratore sanitario professionale dello stesso Consultorio. I Consultori familiari sono servizi sociosanitari integrati di base, con competenze multidisciplinari. Costituiscono un’importante strumento, all’interno del Distretto sanitario, per attuare gli interventi previsti a tutela della salute della donna, più globalmente intesa e considerata nell’arco dell’intera vita, nonché a tutela della salute dell’età evolutiva e dell’adolescenza, e delle relazioni di coppia e familiari. Le attività consultoriali rivestono un ruolo fondamentale nel territorio, in quanto la peculiarità del lavoro di équipe rende le attività stesse uniche nella rete delle risorse sanitarie e socio-assistenziali esistenti. Il Consultorio familiare mantiene la propria connotazione di servizio di base fortemente orientato alla prevenzione, all’informazione e all’educazione sanitaria riservando all’attività di diagnosi e cura, una competenza di “prima istanza”, integrata con l’attività esercitata allo stesso livello, sul territorio di appartenenza dei Distretti sanitari, degli Ospedali e dei servizi degli Enti locali.

Autore
Foto del profilo di Redazione

Redazione

Your email address will not be published. Required fields are marked *