Aperto il Mediterranean Cardiology Meeting. Il saluto del Presidente dell’Ordine Piazza

Aperto il Mediterranean Cardiology Meeting. Il saluto del Presidente dell’Ordine Piazza

13 Aprile 2019 Redazione 0

Michele Gulizia, Presidente dell’incontro biennale che si svolge da oggi allo Sheraton di Acicastello, ha inaugurato con il suo discorso di apertura l’incontro internazionale di cardiologia che nella sua ultima edizione ha fatto registrare oltre 1500 partecipanti.

“Una Faculty di grande rilievo, selezionata tra i maggiori esperti del settore, garantirà un profilo di formazione della più elevata qualità, con nuovi programmi scientifici interattivi ed eventi culturali inediti, con sessioni congiunte invitate: American College of Cardiology, Chapters dell’American College of
Cardiology, Società Scientifiche di Cardiologia e di Medicina Generale” ha detto Gulizia che ha poi invitato le autorità a portare il loro saluto. Sono quindi intervenuti, tra gli altri, Claudio Pulvirenti che ha portato i saluti del Ministro della sanità, Maria Letizia Diliberti in rappresentanza dell’Assessorato regionale alla salute, Giuseppe Giammanco per l’ARNAS Garibaldi ed il Presidente dell’Ordine dei medici chirurghi ed odontoiatri della provincia di Catania, Diego Piazza che ha espresso grande soddisfazione per la centralità di Catania nella cardiologia internazionale.
Fino a Lunedì 15 Aprile, attraverso il consolidato format multidisciplinare basato su: Corsi, Simposi, Dibattiti su temi controversi, Seminari Clinici, Luncheon Panels, Focus on, Sessioni pratiche con gli Esperti, Sessioni Interattive di
revisione di Casi Clinici tra partecipanti e faculty, Sessioni Interattive, Sessioni di Scambi Interculturali
tra Paesi esteri, Sessioni Abstract e Sessioni Poster, questo Meeting metterà in luce lo stato dell’arte e
le possibilità di sviluppo in prospettiva per il trattamento di: Fibrillazione Atriale, Morte Cardiaca Improvvisa, Scompenso Cardiaco, Sindromi Coronariche Acute, Cardiopatia Ischemica Cronica, Prevenzione
Cardiovascolare Globale, Ipertensione Arteriosa, Sincope, Cardiopatie Congenite, Terapia Farmacologica
delle Malattie Cardiovascolari, Tecnologie di Monitoraggio Cardiaco e Genetica. Grandi novità sono le sessioni CARDIOCONTEST con i simulatori Virtual Clinical e sessioni Virtual ECHO, con cui i partecipanti potranno esercitarsi, dimostrando competenza e capacità decisionali risolvendo casi clinici interattivi con l’ausilio di un tavolo interattivo Body Interact e il Sistema CLINICA, oltre a esercitarsi eseguendo ecocardiogrammi transtoracici, transesofagei e procedure interventistiche eco-guidate.

 

Autore
Foto del profilo di Redazione

Redazione

Your email address will not be published. Required fields are marked *